Escrins (Pointe des) Traversata Maljasset-Guillestre

difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1724
quota vetta/quota massima (m): 3031
dislivello totale (m): 1350

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: lorenzo
ultima revisione: 01/10/07

località partenza: Pont des Huertes (Saint-Paul-sur-Ubaye , 04 )

punti appoggio: Rif.Maljasset (Ubaye) - Gite in Queyras(Guil)

cartografia: J.C. Campana it. per Pic du Panestrel

bibliografia: J.C. Campana it. per Pic du Panestrel

note tecniche:
Traversata di una bellezza incredibile; il salita il Vallone di Huerts, tra le rocce della Sommet Rouge e della Tete de Sanglier, poi si apre a dismisura con una quantità di conche colli e cime notevole.
Il Vallon des Escrins è probabilmente il più selveggio ed aspro del Queyras, stretto e incassato si insinua nei cuore del massiccio della Fonte Sancte.

descrizione itinerario:
Partenza dal Pont des Huertes (3km prima di Maljasset).
Nei pressi del torrente des huerts si sale, a piedi, il sentiero superando una ripida fascia boscosa e con salti di roccia.
A 2000 si calzano gli sci, il vallone si apre sotto le grandi pareti della Sommet Rouge, poi si allarga e lo si segue, con alcuni strappi, fino al Cod des Huerts 2844 m.
Si piega sulla dorsale di destra fino alle rocce sommitali della cima, che si raggiunge sci ai piedi (rocce affioranti alla fine)