Bue (Monte) e Monte Maggiorasca da Rocca d' Aveto

L'itinerario

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: MS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Ovest
quota partenza (m): 1299
quota vetta/quota massima (m): 1804
dislivello totale (m): 505

copertura rete mobile
vodafone : 91% di copertura
tim : 90% di copertura
no operato : 0% di copertura
3 : 100% di copertura

contributors: biker2
ultima revisione: 09/03/09

località partenza: Rocca d'Aveto (Santo Stefano d'Aveto , GE )

punti appoggio: stazione arrivo vecchia telecabina M Bue (solo riparo dal vento)

cartografia: Studio Cartografico Italiano: scala 1/50.000 e 1/25000

note tecniche:
Magnifico il panorama dalle vette: trattasi di un percorso davvero suggestivo nel cuore della val d'Aveto.
Si tratta delle vette più alte dell'appennino ligure.

descrizione itinerario:
In salita si ripercorre la vecchia pista di discesa (classificata rossa e blu in alto) sino al colletto che separa le due vette: si procede dapprima verso sud per salire al M Maggiorasca (raccomando di scendere a est delle postazioni radio per il breve canalino) e poi, ritornati alla sella, si guadagna la vetta del M Bue. La discesa che consiglio in caso di buon innevamento è l'ex pista nera che corre sotto la linea della vecchia telecabina, per poi riprendere il tracciato di salita poco sopra il Prato della Cipolla. In tal caso la discesa fino al ricongiungimento con la pista "rossa" è da considerarsi BS.
Come alternativa è possibile salire lungo la sterrata estiva utilizzata per la manutenzione alle postazioni radio.