Gole di Gondo Gabi (Cascata di)

difficoltà: III / 5   [scala difficoltà]
esposizione: Nord
quota base cascata (m): 1400
sviluppo cascata (m): 200
dislivello avvicinamento (m): 150

copertura rete mobile
altri : 100% di copertura

contributors: ziocharli
ultima revisione: 12/05/09

località partenza: Gabi (Zwischbergen , Brig )

punti appoggio: Ospizio del Sempione

accesso:
Superare la cascata Stillicidio o quella a destra di essa (di rara formazione e con difficoltà intorno al 3+). Proseguire a piedi in un piccolo canalino, quindi piegare a sinistra fino alla base della cascata.

note tecniche:
Corde da 60 metri, cordini d'abbandono per abalakov (se si scende in doppia). La cascata diventa sui 300 metri se si attacca dal basso lungo una delle due linee di ghiaccio del primo tratto e richiede un buon impegno alpinistico generale. Da non sottovalutare.

descrizione itinerario:
L1 - 50 mt
Primo salto appoggiato che porta sotto il grande risalto oppure più verticale se si attacca nella parte centrale (sosta su ghiaccio).

L2 - 60 mt
Lunghezza chiave, quasi tutta verticale su cavolfiori (sosta su ghiaccio).

L3 - 60 mt
Primi 10 metri verticali, poi in delicata diagonale a sinistra fino a superare un altro salto (sosta su ghiaccio).

L4 - 40 mt
A destra, per una goulottina e salti verticali (sosta su piante). In alternativa a sinistra per un muro verticale di ghiaccio a meduse.

DISCESA
Con 3-4 doppie dalla cascata (3 abalakov) per poi tornare a ritroso alla fine della cascata Stillicidio da cui si effettuano altre due doppie.

In alternativa, se la neve lo permette, si può scendere a piedi. Da L4 salire una ventina di metri e piegare a destra per tracce di sentiero che scendono dal Seehorn.

altre annotazioni:
Mauro Rossi e Roberto Pe - 1986.