Tre Lajet (Colle) da Ala di Stura

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: MS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1400
quota vetta/quota massima (m): 2210
dislivello totale (m): 810

copertura rete mobile
vodafone : 0% di copertura

contributors: luposolitario53
ultima revisione: 30/03/08

località partenza: arrivo seggiovia Ala (Ala di Stura , TO )

punti appoggio: nn

cartografia: IGC Valli di Lanzo e Moncenisio

bibliografia: G. Bezze, P.L.Mussa, E.Sesia. CDA. Valli di Lanzo, Tesso e Malone. n°33

note tecniche:
da percorrere con neve sicura da quota 1800

descrizione itinerario:
Dall'arrivo della seggiovia spostarsi a sin. e scendere leggermente sino a raggiungere la mulattiera che in breve conduce all'agriturismo Alpe Longimala (1400).
Svoltare a ds. (segnavia n. 210 su larice), salire per un rado bosco e guadagnare leggermente quota. Mantenere sempre la sin. idrografica del Vallone Busera.
Passare sotto il Torrione Lagoscuro. Di qui il colle non si vede ancora, ma si intuisce (è a ds. rispetto a quello che si nota già dalla partenza).
Da questo momento in poi il percorso necessita di neve sicura.
Le pendenze in salita sono moderate, ma i pendii laterali sono ripidi. Raggiunta una conca salire intuitivamente nella parte centrale. Ancora un po' di inversioni e si raggiunge il colle dove poco più in basso si trova il lago di Viana con il caratteristico isolotto in mezzo.
Discesa: poichè non è molto esaltante ripercorrere il boschetto dell'andata, consiglio di scendere sino agli alpeggi del Vallone (1803), rimettere le pelli, effettuare ancora una salita di circa 160 m. per portarsi sulla linea spartiacque da dove, sulla ds., si vede l'arrivo dello skylift degli impianti di Ala ed effettuare la discesa su pista, sino a raggiungere la seggiovia.