Grigna settentrionale o Grignone dal Cainallo

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1241
quota vetta/quota massima (m): 2409
dislivello totale (m): 1300

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura
tim : 40% di copertura

contributors: mamo
ultima revisione: 03/11/07

località partenza: Rif. Cainallo (Esino Lario , LC )

punti appoggio: RIf. Cainallo alla partenza , rif. Brioschi in punta (aperto tutto l'anno).

cartografia: Kompass f.91 LAgo di Como e Lugano

note tecniche:
Bellisima scialpinistica ad un belvedere di primissimo ordine su tutto l'arco alpino e la pianura. Unica nota negativa i lunghi traversi nella parte bassa che obbligano a rimettere le pelli al ritorno.

descrizione itinerario:
Da Cainallo 1241m seguire le vecchie piste di sci in disuso ,andando verso SW , e prendere il sentiero che sale a destra con il n°25 di segna via, arrivare ad una bocchetta e con lungo traverso quasi in piano dopo circa 1,5 2 km si scende per 50m di dislivello.
Si sale all'alpe di Moncodeno 1685m ed in breve al rifugio Bogani 1816m nel bosco sù terreno ora sciistico.
Dal rifugio si prende per la valletta di fronte allo stesso, per circa 500m, dopo che si inizia a salire i pendii a tratti ripidi ce sinnalzano a destra (SUD). Usciti dalla vegetazione ci si destreggia sui dossi fino alla base nei pressi della bastionata rocciosa , della cresta di Piancaformia. (attenzione ai buchi di natura carsica).
A circa 2150m si và a sinistra fino a raggiungere il bel pendio prima di salire l'ultimo ripido canalino a destra della cima. Ed in breve al rifugio poi in cima.
Discesa: Per il medesimo itinerario.