Terminillo (Monte) traversata rif. Sebastiani-Fontenova e ritorno

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1800
quota vetta/quota massima (m): 2216
dislivello totale (m): 920

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Andrea
ultima revisione: 20/01/05

località partenza: rif. Sebastiani (Rieti , RI )

punti appoggio: rif. Sebastiani, ristorante da Mosè

cartografia: Carta 1:25000 Gruppo Monti Reatini

bibliografia: Mazzoleni :"La montagna incantata" It.101

note tecniche:
molto bello e vario. Possono servire piccozza e ramponi per il canalone centrale

descrizione itinerario:
Dal rifugio Sebastiani(1800 m) si sale lungo lo skilift abbandonato. Si sale poi sulla sinistra a puntare la base del versante Nord Est del Terminillo (si evita un dosso nevoso sulla sinistra). Si sale il largo pendio nevoso (30°) fin dove possibile sci ai piedi. Si entra nel canale a destra dello sperone centrale (40°) e si arriva in vetta (2216 m, in uscita possibile cornicetta).
Si scende nell'ampio anfiteatro del versante nord traversando poi sotto il ripido pendio sotto i Sassetelli (pericolo valanghe). Si supera un costone e si entra nel bosco, ben sciabile, fino ad uno skilift abbandonato (nel bosco segni giallorossi su alberi indicano la via). Nel bosco di fronte si vede il ristorante-rifugio di Fontenova (1449 m).
Si sale verso destra (direzione Sud) lungo le piste da fondo, poi lungo la strada turistica del Terminillo che si abbandona vicino a una centralina elettrica. Si prosegue sotto i cavi nel bosco , poi su terreno aperto e dopo una valletta, si arriva alla sella di Leonessa (1901 m). Si scende in breve al rifugio Sebastiani.