Boscasso (Bric) da Chialvetta

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BR :: [scala difficoltà]
esposizione: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1494
quota vetta/quota massima (m): 2589
dislivello totale (m): 1095

copertura rete mobile
wind : 40% di copertura
vodafone : 20% di copertura
tim : 0% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: pr18
ultima revisione: 21/04/09

località partenza: Chialvetta (Acceglio , CN )

punti appoggio: posto tappa Chialvetta

cartografia: IGC - VAL MAIRA GRANA STURA

bibliografia: "Charamaio en Val Mairo" B. Rosano

accesso:
Prima di Acceglio svoltare a sinistra per Chialvetta. A stagione avanzata si può raggiungere Pratorotondo

descrizione itinerario:
da Chialvetta a Pratorotondo, seguendo il vecchio sentiero che corre lungo la sinistra orografica del torrente Unerzio. Risalire i prati ai margini dell'antica mulattiera e, un centinaio di metri prima Pratorotondo, oltrepassare il torrente su un ponticello di legno. Proseguire sulla sponda opposta lungo il pianoro in direzione sud e, a sinistra di uno spuntone roccioso, intraprendere la salita nel fitto bosco di larici, mantenendosi inizialmente al centro. Piegare leggermente verso destra fino a sbucare su un pendio aperto meno inclinato in prossimità della Grangia Boscasso (m.2083). Risalire verso SE a monte della grangia uno dei valloncelli dove si esce definitivamente dal bosco, raggiungendo così il pendio superiore. Proseguire per dossi e dune, puntando all'evidente colletto posto sulla destra della cima. Risalire con precauzione il breve canale e, giunti sul pianoro sommitale, proseguire a sinistra verso l'affilatissima cresta da intraprendere con cautela e in breve in cima.