Schiatau (Monte) Canale N

difficoltà: / 4.1 / E1   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1246
quota vetta/quota massima (m): 2598
dislivello totale (m): 1352

copertura rete mobile
dato non disponibile

ultima revisione: 22/04/09

località partenza: Pietraporzio (Pietraporzio , CN )

punti appoggio: nessuno

note tecniche:
pendenze: (250m 45°)
Sulla tavola IGM Bagni di Vinadio è segnato erroneamente col nome di MONTE SCHIATAN (fonte Michelangelo Bruno - JC Campana Collana "In "Cima alle Marittime Vol.2)

descrizione itinerario:
Da Pietraporzio salire a monte delle case, seguendo la strada battuta dai gatti fino al Pian della Regina, da qui inoltrarsi nel Vallone di Costis (itinerario per il Monte Vaccia) fino ad incontrare una simpatica casa isolata, rifugio privato.
Da qui iniziare a deviare a destra per entrare nei valloncelli che portano al monte Cavias,
Arrivati sul colletto, invece di salire sul pendio finale del Cavias, si perde leggermente quota, portandosi sotto il versante Nord del monte Schiatau.
Lo si può risalire attraverso un largo canalone 35°-40°(valutare attentamente il manto nevoso) fino in punta.
Discesa per l'itinerario di salita o per un canalino più stretto e ripido al quale si perviene con una breve sciata in cresta.