Gran Paradiso (Giro del) da Valnontey in 5 gg.

difficoltà: BSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Varie
quota partenza (m): 1696
quota vetta/quota massima (m): 4061
dislivello totale (m): 6381

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: girardia
ultima revisione: 25/06/10

località partenza: Valnontey (Cogne , AO )

punti appoggio: Rifugi Vittorio Sella, Chabod, Vittorio Emanuele, Pontese

descrizione itinerario:
Primo Giorno
Da Valnontey località Tsantellet m 1696 salita al Vittorio SELLA m 2584. Dislivello in salita m 888.

Secondo Giorno
Rifugio SELLA m 2584, salita alla Gran Serra m 3552 (discesa con una doppia attrezzata sotto la cresta N). A ritroso sul ghiacciaio del Lauson fino ad attraversare sul ghiacciaio di Timorion. Attraversare il ghiaccio di Timorion e poi quello di Gran Neyron in direzione sud fino al Colle Est di Gran Neyron m 3404. Discesa al rifugio CHABOD m 2750. Dislivello in salita 1300 circa. Dislivello in discesa m 1200 circa.

Terzo Giorno
Rifugio CHABOD m 2750, salita al Gran Paradiso m 4061, discesa sul rifugio VITTORIO EMANUELE m 2732. Dislivello in salita m 1311, dislivello in discesa m 1331.

Quarto Giorno
Rifugio VITTORIO EMANUELE m 2732, Colle del Gran Paradiso m 3345. Discesa sul ghiacciaio di Noaschetta, attraversare la parte alta del Vallone del Gias della Losa, discesa al Bivacco Ivrea m 2770. Salita alla Becca di Noaschetta m 3525, ritorno al Bivacco Ivrea m 2770, risalita al Colle dei Becchi m 2990. Discesa al rifugio PONTESE m 2200. Dislivello in salita m 1590, dislivello in discesa m 2120.

Quinto Giorno
Rifugio PONTESE m 2200, salita alla Punta d’Ondezana m 3492. Ritorno al Colle di Teleccio m 3220 circa, discesa per il ghiacciaio di Teleccio e quello di Valeille, poi per il vallone di Valleile fino a Lillaz m 1617, Cogne. Dislivello in salita m 1292, dislivello in discesa m 1875.