Alta Luce o Hochlicht da Staffal per il Lago Gabiet

difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 1800
quota vetta/quota massima (m): 3348
dislivello totale (m): 1548

copertura rete mobile
tim : 80% di copertura

contributors: sergioenrico
ultima revisione: 18/08/10

località partenza: Staffal (Gressoney-la-Trinitè , AO )

punti appoggio: Gressoney La Trinite

accesso:
Possibilità di salire al Lago Gabiet con gli impianti, riducendo il dislivello in salita (soluzione consigliabile ad impianti aperti)

descrizione itinerario:
Da Staffal si seguono le piste del Moos, fino al Lago Gabiet. 2348 m.
Dall'arrivo risalire lungo le piste di discesa sino al pianoro soprastante l'albergo "del ponte". Attraversare tutto il piano per poi risalire verso sinistra ad una bocchetta.
Raggiuntala si scende in mezzacosta sino alla piccola diga del Lago Verde.
Attraversare la diga e risalire con un mezzacosta verso destra sino ad imboccare un valloncello che si segue sin quasi al termine per poi nuovamente attraversare verso destra e arrivare nella conca sottostante il Col della Salza.
Risalire un pendio, nel tratto finale ripido tra lastroni di roccia rossastra, sino a sbucare nei dossi superiori.
Si prosegue senza percorso obbligato su terreno molto vario sino all'ampio crestone della cima.

In discesa, con neve sicura e non troppo abbondante, non è necessario dalla diga del lago Verde risalire il colletto, ma é possibile scendere ancora un tratto nel vallone per poi attraversare un tratto ripido a sinistra e, lungo una strada interpoderale, raggiungere gli impianti del Gabiet.