Tenibres (Monte) canali N

tipo itinerario: canale
difficoltà: I / 4.1 / E1   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1246
quota vetta/quota massima (m): 3031
dislivello totale (m): 1785

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: mella
ultima revisione: 03/05/11

località partenza: Pietraporzio (Saint-Étienne-de-Tinée , 06 )

punti appoggio: Rifugio Zanotti

bibliografia: Voglia di ripido di I.Napoli - Itinerario n.64 a pag 178

note tecniche:
Lunghissimo itinerario con notevole spostamento e pendii ripidi alternati a tratti più dolci. Possibilità di spezzare la gita pernottando al rifugio Zanotti (ritiro chiavi presso Pietraporzio).
Molto remunerativo salire per la normale e scendere uno dei due canali nord (300m a 40°).

descrizione itinerario:
Dal centro abitato di Pietraporzio attraversare il ponte e proseguire diritti lungo la strada seguendo le indicazioni per il Piano della Regina 1460m (in stagione inoltrata lo si può raggiungere in auto). Proseguire diritti nel Vallone del Piz seguendo una stradina sulla destra in mezzo ad abeti o al centro fino a raggiungere in fondo la cascata del Lausarel. Rimontare il pendio alla sua destra seguendo gli ultimi 2 tornanti della strada che porta al Pianoro di Lausarel 1898m; restando sulla destra percorrere tutto il pianoro, passare vicino al famoso larice secolare e salire il ripido risalto per accedere nella conca del Vallone Superiore del Piz.
Ora le possibilità sono due: seguire la via normale (BSA) che passa per il Colle Rabouns o salire direttamente da uno dei due canali nord.