Ciantiplagna (Cima) da Balboutet per il Versante SO

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: OS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1575
quota vetta/quota massima (m): 2849
dislivello totale (m): 1274

copertura rete mobile
vodafone : 60% di copertura
no operato : 0% di copertura
3 : 20% di copertura

contributors: geoalpi
ultima revisione: 15/03/09

località partenza: Balboutet (Usseaux , TO )

bibliografia: E.Quero 1993 n° 65

descrizione itinerario:
Si parte dalla strada che da Balboutet prosegue per il Colle delle Finestre, circa 200 metri dopo il primo tornante a destra. Se l'innevamento è buono si sale un ripido pendio con larici in direzione NW raggiungendo l'arrotondata Punta Chalvet (2230 m.). In caso di neve scarsa questo punto può essere raggiunto seguendo la mulattiera segnavia n. 332 che si stacca dal sentiero dei forti a monte di Balboutet, oppure salendo in auto fino al Pian dell'Alpe e quindi seguendo la strada per il colle dell'Assietta.
Dalla Punta Chalvet si compie un traverso verso sinistra raggiungendo il fondo del vallone alla base del pendio e quindi agevolmente l'ampio ripiano a quota 2400. A questo punto l'itinerario diventa evidentissimo: si punta verso NE direttamente alla cima oppure si risale verso nord al Colle delle Vallette deviando poi a destra lungo il crestone ovest del Ciantiplagna.
In discesa si può scegliere la linea preferita a seconda delle condizioni della neve e della pendenza (35 gradi in media, max 40 tratti).