Pelmo (Monte) da Zoppè di Cadore

difficoltà: OSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Est
quota partenza (m): 1500
quota vetta/quota massima (m): 3168
dislivello totale (m): 1668

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: giacon bisa100
ultima revisione: 04/06/14

località partenza: Zoppè di Cadore (Zoppè di Cadore , BL )

descrizione itinerario:
Da Zoppè di Cadore si segue uno degli itinerari(a seconda dell'innevamento) per il rif. Venezia .
La salita segue poi l'itinerario estivo,lungo l'esposta cengia di Ball ,da percorrere con gli sci sullo zaino,con piccozza e ramponi e quando sia sufficientemente sgombra dalla neve(1-1,5 ore).Si entra quindi nel "caregon di Dio" e per pendii sempre sostenuti si arriva ai 3000 m della conca superiore.Si raggiunge verso ovest la cresta che si segue fino alla vetta.
La discesa per lo stesso itinerario di salita(gli sci si possono calzare pochi m. sotto la vetta)

VARIANTE SALITA MONTE PELMO. TERMINATA LA PRIMA PARTE DELLA CENGIA, SI ARRIVA IN UN CANALINO MOLTO AMPIO.DA QUI SI ATTACCA LA PARETE.SI SALE PER CIRCA 20M. (PASSO PODON) SI CONTINUA , SCI IN SPALLA, IN UN CANALINO INNEVATO E MOLTO RIPIDO CHE CI PORTA ALLA BASE DEL "VANT" DA QUI' CON GLI SCI AI PIEDI FINO ALLA VETTA.
AL RITORNO SI FA IL PERCORSO DELL'ANDATA CON CORDA DOPPIA FINALE.