Viradantour (Cima) traversata da Thures per la Cima Dormillouse

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BR   [scala difficoltà]
esposizione: Varie
quota partenza (m): 1630
quota vetta/quota massima (m): 2990
dislivello totale (m): 1450

copertura rete mobile
dato non disponibile

ultima revisione: 20/04/09

località partenza: Thures (Cesana Torinese , TO )

punti appoggio: Thures - posto tappa GTA

cartografia: IGC n°1 - Valli di Susa, Chisone e Germanasca

descrizione itinerario:
da Thures a Ruilles per pista da fondo (o in auto in stagione avanzata).
Da Ruilles passando sul ponte a pian Chabaud.
Da pian Chabuad a sinistra fino all'anticima 2908 m della Dormillouse, per cresta alla cima vera e propria 2945 m e poi dopo qualche dosso alla Cima Viradantur 2990 m.
Per la discesa si torna dal percorso di salita (qualche saliscendi) oppure con percorso che si allunga, si scende per la via classica del Monte Terra Nera (senza raggiungerne la cima) scendendo dal Passo Viradantour (tratto ripido) e quindi piegando leggermente verso destra, si scendono gli ampi e moderatamente ripidi pendii del Terra Nera fino al Colletto Clausi (evidente intaglio al termine della valletta sospesa). Da qui si prosegue nel bosco, a tratti ripido, fino a giungere nel pianoro delle Grange Thuras, dove si rientra a Rhuilles e a Thures seguendo quasi per intero la stradina.