Cascata

difficoltà: II / 3   [scala difficoltà]
esposizione: Nord
quota base cascata (m): 1300
sviluppo cascata (m): 100

copertura rete mobile
dato non disponibile

ultima revisione: 24/01/09

località partenza: Strada per le Fonti del Borbotto (San Godenzo , FI )

punti appoggio: Castagno d\'Andrea

cartografia: Galaverna Verticale - Rinaldelli e Del Vecchio

bibliografia: Galaverna Verticale - Rinaldelli e Del Vecchio

note tecniche:
L\'avvicinamento varia in funzione della percorribilità della strada (non battuta)ora c\'è poca neve e l\'avvicinamento è di pochi minuti xè si lascia l\'auto sul tornante dove si prende il sen

descrizione itinerario:
Lasciata la strada principale in corrispondenza di un tornante verso sx in prossimità di una piccola abetina e di un cartello del Parco Nazionale Foreste Casentinesi (non il primo cartello che si incontra) si attraversa il torrente e tagliando un po\' verso dx si supera un dosso e scende sul "versante" opposto di questo sul letto di un\'altro torrentello; attenzione qui: si vede un evidente canale che può trarre in inganno la cascata è un pochino più a dx del canale che è comunque utile come punto di riferimento (dalla base di quello basta cercare verso dx). Attalmente il primo e più interessante salto non è ben percorribile ma aggirabile a dx. La cascata può essere percorsa con due o meglio tre tiri di corda facendo comodamente sosta su alberi utilizzabili anche per fare le doppie (attenzione se ci sono cordate ancora sulla cascata!)\r\n