Irgilihorn dalla Zwischbergental

difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1278
quota vetta/quota massima (m): 2458
dislivello totale (m): 1180

copertura rete mobile
tim : 70% di copertura

contributors: adriano maggi
ultima revisione: 25/03/10

località partenza: Laghetto quota 1278 (Zwischbergen , Brig )

bibliografia: L.Bonavia, M.Previdoli. Grossi-Domodossola. Sci Alpinismo in Valdossola. N°11

note tecniche:
Subito dopo la dogana di Gondo prendere la strada a sinistra che dal centro del paese dopo aver superato il torrente Diveria sale molto ripida dopo verso la Zwischbergental.
Se le condizioni sono buone la strada viene pulita fino a Bord altrimenti se esiste il pericolo valanghe ci si ferma un paio di Km prima a Bellagge.

descrizione itinerario:
Dalla centrale elettrica proseguire costeggiando il fiume fino a raggiungere un ponte, si attraversa e seguendo le tracce del sentiero s’inizia a risalire il ripido versante boscoso incrociando diverse volte la strada che sale agli alpeggi.
A quota 1600 circa sfruttando la strada dirigersi verso Sud con un traverso piuttosto lungo al termine del quale si inizia a risalire la val Vaira.
Passati gli omonimi alpeggi (mt1850) si continua a salire attraversando un rado bosco di larici fino ad arrivare a una fascia rocciosa che si supera passando per l’evidente canale che sale al centro (max35-40°) ed esce direttamente di fronte allo Tschawinersee (mt 2175).
L’Irgilihorn si trova a destra del lago e si raggiunge salendo verso SW prima all’ampia sella dello Tschawinerpass quindi proseguendo sulla facile cresta E con la quale si può arrivare direttamente con gli sci fino in vetta.

Ottimo panorama a 360° su Andolla, Weismiess e Leone.