Tasna (Piz), Augstenberg N., Dreilander Sp. Raid Silvretta (6 gg.) da Ischgl

difficoltà: BSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Tutte
quota partenza (m): 1400
quota vetta/quota massima (m): 3230
dislivello totale (m): 4700

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: valanga
ultima revisione: 26/03/09

località partenza: Iscghl (Ischgl , Landeck )

punti appoggio: Iscghl-Galtur

note tecniche:
Variante all'itinerario già in archivio, con salite ad altre cime.

descrizione itinerario:
I gg.: Da Iscghl in motoslitta alla Heidelberg Hutte (2265m)
II gg.: Salita al Piz Tasna (3180m), percorrendo il ghiaccaio dopo deviazione a sx del rifugio. Si arriva ad una cresta dove si lasciano gli sci e la si percorre a piedi (piccozza e ramponi). Discesa per stesso itinerario. Salita ca. 4h.
III gg.: Heidelb.Hutte-Jamtal Hutte (2165 m), attraverso il Krone Joch (2980m), in 5h + 1h 30' discesa. Dislivello 800 m. ca.
IV gg.: Salita al M.Augstenberg Nord (3230m)
Dalla Jamtal Hutte per pendii ripidi e delicato traverso al ghiacciaio che porta a selletta. Discesa 200 m. e risalita alla cresta terminale, che si percorre generalmente a piedi. Discesa per lo stesso itinerario.
Ore 4h 30', 1300 m. dislivello.
V gg.: Jamtal Hutte - Wiesbadener Hutte (2445m)
Attraverso la Ober Ochscharte (2970 m), con possibilità di salita alla Dreilanderspitze. Tempo 5h+1h 30', dislivello solo traversata 1000 m. ca.
VI gg.: Wiesbadener Hutte-Fuorcla dal Cunfin (3045m) (o pitz Buin se le condizioni lo permettono)-discesa e rientro a Galtur.
Si risalgono i pendii ripidi sopra il rifugio, per poi percorrere il lungo pianoro in leggera salita che porta alla Fuorcla (confine svizzero), in vista del pellissimo Pitz Buin sulla sx.
Lunga discesa al la Wiesbadener Hutte e rientro con lunga discesa a Wirl e quindi per strada battuta a Galtur.
Tempo 2h + 3h. Dislivello m.600 ca.