Tsa Fontaney (Alpe) da Porliod

L'itinerario

tipo itinerario: bosco fitto
difficoltà: MR   [scala difficoltà]
esposizione: Sud-Est
quota partenza (m): 1876
quota vetta/quota massima (m): 2302
dislivello totale (m): 426

copertura rete mobile
vodafone : 86% di copertura
no operato : 0% di copertura
3 : 60% di copertura

contributors: marioalbertino
ultima revisione: 23/03/09

località partenza: Porliod (Nus , AO )

bibliografia: Ciaspolare in Valle d'Aosta

note tecniche:
Accesso autostradale: Torino-Aosta, uscita casello di Nus; direzione Lignan, si prosegue poi sino all'ampio parcheggio di Porliod m.1876
Tza Fontaney è uno dei percorsi più panoramici della zona, con scorci particolarmente spettacolari.

descrizione itinerario:
Si seguono per pochi metri le indicazioni per la pista di fondo fino ai cartelli gialli (sulla sx) che segnalano i percorsi. Calzate le ciaspole,
si sale su comodi tornanti l'ampia mulattiera e superate un gruppo di baite si giunge ad un bivio segnalato da cartelli gialli. Si prosegue su quello si sx, (n.11 b per il Santuario di Cuney) che sale rapidamente attraverso un bosco di imponenti larici.
Superato il bosco si continua salendo su spazio aperto fino a delle baite. Si rientra nel bosco e si sale per comodi tornanti, alla fine quando la strada prosegue in piano, si devia nel bosco e senza via obbligata ci si addentra tra spettacolari e imponenti larici, sino a raggiungere una zona spoglia dove appare repentina la mole del
Monte Faroma. Si continua sino all'Alpe Tza Fontaney (m.2302).
La vista spazia ora a 360°, dal vicino Monta Faroma (m.3073) alle montagne del Col di Salve, alle docili forme del Monte Morion (m.2700), alle masse glaciali del Monte Rosa. Verso valle si possono ammirare il gruppo del Monte Emilius, della Grivola e le montagne della valle centrale.