Boscasso (Bric) da Preit, per il Vallone Cassin

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Est
quota partenza (m): 1541
quota vetta/quota massima (m): 2589
dislivello totale (m): 1048

copertura rete mobile
tim : 20% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: GIORGIOBI
ultima revisione: 22/03/09

località partenza: Preit (Canosio , CN )

punti appoggio: vari al Preit (Canosio)

cartografia: IGC 7 Valli Maira,Grana,Stura

bibliografia: Charamaio en Val Mairo di Bruno Rosano

note tecniche:
Citazione dal libro di Rosano "A volte, chissà perchè, certi valloni rimangono praticamente sconosciuti alla maggior parte della gente, forse perchè quasi tutti noi tendiamo a seguire percorsi frequentati e certi: il valloncello pensile di Cassin è proprio tra questi. Si tratta infatti di un itinerario pochissimo visitato e di una bellezza selvaggia"
Si consiglia, per chi ha voglia, di abbinare questa salita a quella della punta Cialme che regala una stupenda sciata su di un ripido lenzuolo di oltre 300 m.

descrizione itinerario:
Dalla borgata Preit si segue la strada per il colle omonimo ed appena prima delle grange Servino (m 1816) e del noto itinerario al Cassorso, si risale verso destra il conoide alla base delle pendici orientali del monte Cassorso. Dopo essersi appoggiati su un evidente costone a destra, si entra nel bellissimo vallone Cassin, sospeso e rinserrato tra le verticali pareti della Rocca di Pratolungo ad est e del Cassorso ad ovest, seguendolo si raggiunge una piccola conca.
Quando il vallone curva sulla sinistra, portarsi sotto le rossastre guglie della Rocca la Verde e rimontare il ripido canale, tenendosi il più possibile al riparo sotto la parete rocciosa. Sbucati sul pianoro sommitale, risalire verso nord il costolone che diventando sempre più stretto ed affusolato, permette di raggiungere la ridottissima vetta del Bric Boscasso.