Pelvo d'Elva parete E

tipo itinerario: canale
difficoltà: I / 5.1 / E3   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Est
quota partenza (m): 1648
quota vetta/quota massima (m): 3064
dislivello totale (m): 1388

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: mariomonaco
ultima revisione: 24/02/09

località partenza: Chiosso o Laurenti (Elva , CN )

bibliografia: Igor Napoli - Voglia di ripido

note tecniche:
Gran bella parete, luminosa nel sole del mattino e osservabile dalla pianura cuneese o risalendo le valli Maira o Varaita, raramente in condizioni perchè esposta al primo sole, per cui è importante trovare il giorno giusto.
Avvicinamento complesso: dalle fraz. Chiosso e Laurenti percorrere il vallone o il bosco alla propria sinistra, sino alla base della parete: il canale migliore per gli sci, di solito il solo con innevamento continuo, è quello centrale, ben evidente. Verso quota 3000 metri ci sono tre possibilità e la più lineare, ma anche più ripida, è quella diretta verso la cresta sommitale.
Raggiunta la cresta sommitale, traversare verso ovest per pendii meno ripidi sino alla vetta.