Vantacul (Monte) spalla NNO

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1015
quota vetta/quota massima (m): 2266
dislivello totale (m): 1251

copertura rete mobile
tim : 50% di copertura

contributors: podina
ultima revisione: 25/01/10

località partenza: Ponte di Barma Freida (Angrogna , TO )

punti appoggio: Angrogna

cartografia: IGC 1:50.000 MONVISO

bibliografia: Valli Pinerolesi-Sci alpinismo di E. Quero

note tecniche:
Splendida variante diretta di discesa, su pendii aperti e alquanto sostenuti, che permette di evitare di passare nuovamente all'Alpe della Sella ed evitare buona parte del noioso fondo vallivo raggiungendo direttamente le baite Giasset a q. 1460.

descrizione itinerario:
In discesa si percorre la caratteristica Piatta Biasi, al bivio per Alpe Sella q. 2250 si prosegue diretti (nord) su mammelloni alquanto ripidi e sostenuti (tratti a 35°) raggiungendo il fondo vallivo, da qui come per l'itinerario normale di salita (Vantacul o Vergia)