Sella (Rocca) da Costa

tipo itinerario: in canalone
difficoltà: MS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 850
quota vetta/quota massima (m): 1508
dislivello totale (m): 658

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: gottariello Tini
ultima revisione: 21/02/10

località partenza: Costa (Rubiana , TO )

cartografia: Fraternali 1:25000 n.4 Bassa valle Susa Musinè Val Sangone Collina di Rivoli

note tecniche:
salita solo per appassionati di rarità..... predicatori...taglialegna.....ecc....
il canalone fà parte di quelle discese che si effettuano raramente.
lo si vede dal piccolo spiazzo in punta rocca sella: guardando in basso verso rubiana...inizia circa 50 mt più in basso rispetto alla punta

descrizione itinerario:
passando da Rubiana (borgata Costa) lasciato la macchina dopo 300 m all'altezza di un ponte, dopo circa 150 m si sale a dx su strada asfaltata dopo circa un km arrivati ad un bivio si prosegue a dx per strada sterrata(a sx una fontana) fino ad una mianda posizionata in basso rispetto alla strada sterrata.... poi si prende il sentiero abbastanza visibile sud-est fino alle miande arpone(bellissimo prato). il sentiero prosegue (sx) verso il versante sud-est fino a toccare il colle dell'arponetto che si congiunge con il classico sentiero di Rocca Sella.

Punto di partenza: per "limitare" la boschina in basso si può partire anche dalla strada che da Favella porta a Muande Soffietti, di solito pulita dalla neve, percorrendo la stradina in falsopiano che porta fino alle Muande Arpone.

Non è da confondersi il canalone E con il canalone NE:
- canalone/versante E: ampio alla base e costituito da ghiaioni (Se coperti ben sciabile in quanto costituito da blocchi di piccole dimensioni), e negli ultimi 50/70 mt di dislivello per la cima e molto stretto (Canale largo talvolta 5-10 mt), sbuca esattamente dietro alla madonnina di vetta.
Con scarso innevamento l'accesso del canale vero e proprio è sbarrato da una fascia di roccette facili, ma esposte alte 10mt circa. Può essere necessario fare un semicerchio in direzione N - NO - S per aggirare uno sperone roccioso di 30mt e reimmettersi nel canale senza effettuare passaggi su roccia (Molta boschina).
- canalone N-E parte: larghezza sui 20-30mt con spazio "sciabile" largo dai 5 ai 15mt in funzione della boschina e di alcuni risalti rocciosi. Brevi tratti sui 40°. Uscita consigliabile (logica) sulla cresta che separa la cima N (Lapide Bosio) dal vicino sentiero Tramontana, che si raggiunge scendendo di 15/20 mt sul versante S. Si può anche uscire in direzione della sella tra la cima Ovest (Madonnina) e quella E, ma si deve percorrere un'esile cengia che con la neve risulta impegnativa.

Sciabilità: il canalone E è già stato descritto... quello NE è per qualche ripidista amante della boschina...