Centrale di San Giuseppe (Cascata)

difficoltà: II / 3+   [scala difficoltà]
esposizione: Nord-Est
quota base cascata (m): 1300
sviluppo cascata (m): 270
dislivello avvicinamento (m): -50

copertura rete mobile
tim : 100% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: ravamar ziocharli
ultima revisione: 05/01/09

località partenza: San Giuseppe (Ardenno , SO )

punti appoggio: San Giuseppe

bibliografia: Alpi Centrali Cascate, Mario Sertori

note tecniche:
Super classica della Val Malenco (conosciuta anche come "Cascata Centrale di San Giuseppe"); si riesce a valutare facilmente dalla stada e l'avvicinamneto è brevissimo ed in discesa. Valutare attentamente la condizione dei pendii sovrastanti, soprattutto dopo nevicate abbondanti.

descrizione itinerario:
AVVICINAMENTO
Da Chiesa in direzione Chiareggio, lasciare l'auto all'entrata della frazione di San Giuseppe. Tornare indietro per una cinquantina di metri fino ad incontrare delle paline gialle dalle quali vi è una traccia che scende al fiume Mallero. L'attacco è alla fine della briglia di cemento (fare attenzione!)

DESCRIZIONE
L1 - fino alla destra della base del candelino su muro a 80°, sosta a chiodi
L2 - corto candelino e sosta a sinistra su spit uniti da cordino (da usare in calata). L1 e L2 possono essere concatenati in un unico tiro
L3 - 50mt a 70°/80° senza percorso obbligato, sosta a sx su spit uniti da cordino (da usare in calata)
L4-L5 - (tiri da circa 30 mt) facili saltini portano al pianoro alla base del salto finale
L6 - muro di 35 mt tra 75° e 85°
L7 - pendio e ultimo saltino a 75°/85°

DISCESA
In doppia con alcune soste presenti o a piedi sulla destra idrografica verso le baite di Zocca.