Pania della Croce Yahoo

difficoltà: D+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 1700
dislivello complessivo (m): 220

copertura rete mobile
vodafone : 40% di copertura

contributors: pardes_18
ultima revisione: 05/01/09

località partenza: Piglionico (Molazzana , LU )

punti appoggio: Rifugio Enrico Rossi

note tecniche:
Bella salita, condizioni permettendo, su neve e ghiaccio. Possibilità di proteggersi con viti sulle colate e con dadi e friends sulla roccia. Due soste parzialmente attrezzate. Tempo di salita non oltre le tre ore.

descrizione itinerario:
Avvicinamento: Oltepassare il rif. Rossi e dirigersi verso il Colle della lettera. La via si trova tra la classica Amoretti e la Via dei Lucchesi.

Attacco: Salire un pendio di circa 45° fino alla base di una colata che si biforca in basso.

L1: Allestire prima sosta ru roccette affioranti e dirigersi verso la colata che si supera con un primo risalto a circa 85° poi a sinistra abbatte leggermente riaccostandosi al costone roccioso, puntare dritti verso evidente nicchia;
L2: Dalla nicchia a destra in traverso su risalto coperto di neve crostosa, alla data della nostra salita, poi più declinato sino a fascia di roccia che si lascia a destra scavalcando una piccola crestina, in lieve discesa e sosta dipresso a piccola nichia alla base di nuova evidente colata;
L3: Dopo breve traverso a sinistra primo risalto ghiacciato a circa 75° e poi degrada fino ai 45°, salire per circa 50 metri fino a sperone roccioso dove si allestisce sosta;
L4: Pendio a 45°;
L5: Pendio a 45° sino alla spalla della vetta;

Discesa: Puntare alla vetta e poi lasciare la cresta addentrandosi nel vallone dell'inferno e da qui di nuovo al rifugio di partenza.