Prato del Colle - Albournù anello da Gran Faetto

tipo itinerario: bosco rado
difficoltà: MR   [scala difficoltà]
esposizione: Sud
quota partenza (m): 1270
quota vetta/quota massima (m): 1732
dislivello totale (m): 462

copertura rete mobile
3 : 0% di copertura

contributors: thebrd
ultima revisione: 22/03/10

località partenza: Gran Faetto (Roure , TO )

cartografia: Sito Comunità Montana Valli Chisone e Germanasca

bibliografia: Sito Comunità Montana Valli Chisone e Germanasca

descrizione itinerario:
Accesso in auto: da Pinerolo percorrere la SS 23 del Sestriere e raggiungere Villaretto. All'inizio dell'abitato, svoltare a destra per raggiungere la frazione di Gran Faetto e fermarsi al termine della strada asfaltata alla borgata Tourunt.

Itinerario a piedi: il percorso inizia dal parcheggio inoltrandosi per la strada carrozzabile che conduce alla borgate Colletto e Prato del Colle, seguendo l'indicazione 'Ciaspole 1'. Poco dopo la partenza si incontra un bivio, superarlo continuando la salita a desta sempre per la strada carrozzabile. Il primo nucleo di case che si incontra è quello del Colletto e successivamente i nuclei di Pitoniere Daval. La strada prosegue fino a raggiungere le case di Prato del Colle dove termina la salita. A questo punto comincia il percorso di discesa: aggirando la recinzione in legno delle case, portarsi dalla parte opposta dell'ingresso carraio e seguire il segnavia '1', fino a raggiungere dapprima la borgata di Albournù e poi il punto di partenza di Gran Faetto.