Sufrina (Cima) da Santa Elisabetta e il Dosso dei Galli

tipo itinerario: altro
difficoltà: MS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Ovest
quota partenza (m): 1200
quota vetta/quota massima (m): 2400
dislivello totale (m): 1200

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: joevaltellina
ultima revisione: 04/05/09

località partenza: S. Elisabetta (Caspoggio , SO )

note tecniche:
Questo itinerario non presenta difficoltà alcuna fino a circa 2200 mt, mentre la parte superiore richiede attenzione e condizioni di neve sicura.

descrizione itinerario:
Da S. Elisabetta (1200 Mt.) si sale a S. Antonio per poi seguire poco oltre l’evidente e ormai Da S. Elisabetta (1200 Mt.) si sale a S. Antonio per poi seguire poco oltre l’evidente e ormai abbandonata pista “ Vanoni” che porta a Piazzo Cavalli (1800 Mt.).
Da qui seguendo un’altra pista abbandonata si arriva al Dosso dei Galli (2000 Mt.). Salendo in direzione est lungo un bosco che diventa sempre più rado, ci si trova sotto una fascia rocciosa (attenzione) che si supera con un diagonalone da dx verso sx e poi si attraversa un secondo ripido ma breve pendio da sx verso dx.
Finalmente le pendenze sostenute diminuiscono e dirigendosi in direzione nord si raggiunge la croce della Cima Sufrina.