Muanda (Costa) da Pian Colombaro

tipo itinerario: su dorsale
difficoltà: MR   [scala difficoltà]
esposizione: Sud-Est
quota partenza (m): 1150
quota vetta/quota massima (m): 2033
dislivello totale (m): 883

copertura rete mobile
vodafone : 60% di copertura
tim : 66% di copertura

contributors: Andrea81 Franco1457
ultima revisione: 31/01/10

località partenza: Pian Colombaro (Biella , BI )

descrizione itinerario:
Da Oropa si imbocca a sinistra la strada del Tracciolino, e la si percorre per circa 6 km fino all'indicazione del comune di Occhieppo superiore.
Si segue la stradina che parte prima del cartello (sentiero Frassati) che in breve conduce ad un grande ripetitore, poi superano alcuni alpeggi e si accede all'ampio pendio che scende dalla dorsale sovrastante.
Lo si può affrontare direttamente (alcuni tratti un po' più ripidi) oppure zigzagando, fino a raggiungere l'ampia dorsale contraddistinta da un ometto, da dove si segue facilmente la cresta toccando il grosso ometto con la croce (cippo Frassati - quota 1970 m circa). Ora si scende ad un colletto, quindi si raggiunge un altro ometto con bastone (quota 2033), e poco sopra un altro costruito sopra un roccione (quota 2070 m circa). Da qui, volendo si può proseguire fin sotto al colle del Limbo (m 2076), sotto la parete del Monte Mucrone, passando per la quota 2095 m ma l'itinerario diventa più impegnativo, perchè la cresta diventa rocciosa e più stretta (picca e ramponi in caso di neve dura per l'ultimo tratto).
In alternativa a questa via di salita, è possibile partire dal Tracciolino due km prima, in corrispondenza di un gruppo di case sovrastate da una serie di antenne molto evidenti. Questa opzione percorre il versante sud-est, è un po' più breve ma più ripida e si congiunge alla prima poco prima del cippo Frassati.
Discesa sulla via di salita.

Partenza alternativa: Sordevolo 832 m e raggiungere il piccolo Santuario di San Grato. Salire in direzione Nord tra boschi radi e aperti pendii (o in alternativa seguire la strada che porta al tracciolino) raggiungere la località Piano colombaro 1190 m.