Orco Dito (Cascata)

L'itinerario

difficoltà: III / 4+   [scala difficoltà]
esposizione: Nord
quota base cascata (m): 1300
sviluppo cascata (m): 80

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: mariasophiapalmisano
ultima revisione: 25/01/10

località partenza: Pianchette (Noasca , TO )

note tecniche:
Probabile prima salita da parte di 4 istruttori “Gerva” (13.12.2008)
MariaSophya Palmisano – Giampiero Bertotti
Marcello Bevilacqua – Jean Joyeoux
NOTE : Nell’avvicinamento utili ciaspole per il forte innevamento e conformazione del terreno.

Dislivello 60 mt.
Sviluppo 80 mt.
Esposizione nord
Quota 1300 mt circa
Avvicinamento 1 ora circa

descrizione itinerario:
ACCESSO: da Noasca salire verso Ceresole Reale, prima della galleria svoltare a sinistra per la frazione Pianchetti 1188m. Oltrepassata la frazione lasciare l’auto e continuare a piedi per la vecchia strada (dopo pochi minuti il Dito diventa visibile, altro punto di osservazione dall’uscita della galleria per il Caporal). Giunti nei pressi di uno slargo, ove è abbandonata una gru metallica, guadare al meglio sulla sponda destra orografica.
Salire obliquando verso sx tra i larici, passare sotto la linea di alta tensione e superare il canale tenendosi alti; in breve alla base del primo salto.

ITINERARIO: primo saltino a 70° poi muro con diverse possibilità di salita puntando a sx dell evidente colonna , sosta a spit dietro lo spigolo roccioso(S1).
Secondo tiro colonna di 15 mt seguita da un corto muro a 80° per uscire dalla cascata. Puntare a sx ad un evidente larice attrezzato con cordoni e maillon per calata(S2).

DISCESA : Doppia da 60mt per tornare alla base. Con corde da 50 mt utilizzare la sosta intermedia a spit.


Info: Gian 335.80.32.559