Aconcagua Diretta dei Polacchi

difficoltà: D+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Est
quota partenza (m): 2410
quota vetta (m): 6962
dislivello complessivo (m): 4552

copertura rete mobile
altri : 0% di copertura

contributors: ribivo
ultima revisione: 11/12/08

località partenza: Punta las Vacas ( , )

punti appoggio: Puente de Inca - PlazaArgentina

descrizione itinerario:
Si deve passare, sia che si faccia scalo a Bueno che a Santiago, obbligatoriamente da Mendoza dove bisogna pagare il permesso di salita (250 €). Da qui per Puente de Inca (o piccoli borghi vicino) in bus a prendere i muli, ora incomincia l’avventura!
Questi son i giorni:
1 Puente de Inca – Punta las Vacas (2410 m)
Bus 16 km 15’
Punta las Vacas – Pampa de lenas (2880m)15 km
Trek 15 km4 h
2 Pampa de lenas – Casa de Pietra (3130 m) 32 km
Trek 32 Km 5 h
3 Casa de Pietra – Plaza Argentina (4200 m) 13 km
Trek 13 Km 6h 15’
4 Plaza Argentina (4200 m) - -
5 Plaza Argentina(4200 m)-C1(4950 m)-Plaza Argentina 4200m)
Misto 4+4 KM 4 h 30’+2 h’
6 Plaza Argentina (4200 m) - -
7 Plaza Argentina (4200 m) - C1(4950 m)
Misto 4 Km 3 h 40’
8 C1 (4950 m ) – C2 (5850 m) – Plaza Argentina (4200 m) Misto 4 Km +7 Km 4 h + 2 h 30’
9 Plaza Argentina (4200 m)
10 Plaza Argentina (4200 m)- C1 (4950 m)
Misto 4 Km 3 h 30’
11 C1 (4950 m) – C2 (5850 m)
Misto 4 Km 3 h 30’
12 C2 (5850 m) – Vetta (6962 m) – C2 (5850 m)
Misto 7 Km + 7 Km 11 h 30’ + 4 h
13 C2 – C1 – Plaza Argentina (4200 m)
Misto 4+7 Km 3 h 30’
14 Plaza Arg (4200 m) – Casa de Pietra –Pampa de Lenas (2880 m) Trek 11+15 Km 8 h 30’’
15 Pampa de Lenas – Punta las Vacas (2410 m)- Mendoza Trek 14 Km + Bus 180 Km 4 h +3 h

Dall’ingresso al parco fino al C2 si segue sempre il sentiero che non è segnalato ma è molto molto evidente, dal C2 si sale diritti per la verticale del ghiacciaio passando sempre appena a sinistra delle roccette, la pendenza è di 35°/40° fino al collo di bottiglia 6300m (passaggio tra un seracco a sx e la roccia a dx), poi si vetricalizza a 60°/65° fino al pianoro sommitale 6900m. Indispensabili picche e ramponi, molto consigliati imbrago e corda, possono essere molto utili chiodi da ghiaccio e volendo alcuni corpi morti. La discesa è per la via normale fino al bivacco Idipendencia dove si piega a sx per il traverso dei polacchi e si torna al C2.