Lariosauro

difficoltà: dal 5 / al 7b
esposizione arrampicata: Ovest
quota falesia (m): 300
lunghezza min itinerari (m): 35

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: amok
ultima revisione: 31/08/10

località partenza: Lecco (Lecco , LC )

accesso:
1.Dal centro Lecco raggiungere la Chiesa dei Cappuccini in fondo al Viale Turati, dove si prende a dx e poi subito a sx in via S. Stefano. Proseguire in via Stelvio, parcheggiando sul lato a valle appena prima di un ponticello sulla ferrovia. Rimontare il muretto sopra la curva arrivando su una spianata, quindi procedere brevemente a dx per poi seguire un sentiero marcato a bolli rossi. Giunti contro le rocce, un cartello indica a dx il settore LO CUBANO; per gli altri continuare a sx. 15 minuti.

2.Salire alla Bastionata del Lago (vedi) ed oltrepassare il settore ON THE ROAD, traversando poi lungamente a dx nel bosco per una buona traccia fino alla falesia. 25 minuti.

note tecniche:
La falesia del Lariosauro è costituita da una successione di muri grigio-gialli prevalentemente verticali con sezioni strapiombanti. Itinerari lunghi fino a 35m ed arrampicata molto elegante e abbastanza continua su tacche, reglettes e qualche canna più fisica, con buoni riposi.
La roccia è perlopiù ottima, con qualche tratto delicato a scaglie. Tutto questo ha reso il Lariosauro uno dei siti più frequentati del lecchese.
Le pareti che incombono su tutti i settori di arrampicata di questa zona rappresentano un concreto pericolo per le scariche di sassi, non molto frequenti ma da non sottovalutare soprattutto dopo periodi di piogge od in giornate di forte vento.

Periodo
Dall’autunno alla primavera, compresi i pomeriggi invernali dalle ore 13; il luogo è ben riparato. Quando comincia a far caldo invece si può scalare entro la mattinata godendo delle brezze del lago. La roccia asciuga velocemente a parte sulle canne dei Settori LARIOSAURO e LO CUBANO.

Chiodatura
Ottima a Fix, ogni tanto con qualche passo di decisione.

descrizione itinerario:
1 STEFI 6c+ 34m Roccia a tratti delicata
2 ACQUARELLO 6b+ 32m Roccia a tratti delicata
3 JOHNNY CALAMARO 6a 15m
4 MISSULTIN 6b+ 16m
5 LO STRIPPOPOLLO * 6b 18m Muretto e strapiombini appigliati
6 GORILLINA 6c 18m
7 LILLI BONG * 6c+ 32m Intenso muretto centrale
8 LUIS 6a 25m
9 BANANA BONGO * 6a 25m Splendida roccia grigia lavorata
10 BLACK DOG 5a 25m
11 IL TOPO CANE 5a 25m
12 VA SENTIERO 5c 25m
13 PANFURIO 6b+ 18m
14 LATIN LOVER 6b+ 15m Muretto da capire
15 CANNONAU 6a+ 15m Divertente placchetta tecnica
16 PANNELLIZZATI 6a 15m
17 HO FATTO SPLASH 6a 15m Breve sezione tecnica
18 GENTLEMAN 6a+ 15m
19 TAFANOSKY 5c 15m
20 PINO L’ALPINO 5c 15m
21 FRATELLO SOLE * 6c+ 34m Muri a tacche e brevi rigonfiamenti con passi di
22 SORELLA LUNA 7a 35m Sezione strapiombante su canne
23 NAKATOMI * 7a+ 30m Canne atletiche con uscita di decisione
24 GRANBURLONE * 6c 30m Muri strapiombanti
25 PENSIERI E PAROLE * 7a+ 30m Successione di “gobbe” con finale in strapiombo
26 BIRIMBAU 6b 30m
27 BELLA-A-VISTA 6a 16m Divertente con passi atletici su strapiombini
28 IMBRANATO 6c+ 18m
29 TROGLOS 6c 18m Strano strapiombino su prese verticali
30 FULMINATO 7a 18m Qualche scaglia delicata
31 FRICCICHELLA * 6c+ 20m Resistenza su piccole prese con tettino intermedio
32 PUMMARO’ 7a 20m Allunghi in leggero strapiombo e muretto di dita.Unto
33 CAPITAN TEMPESTA 6c+ 28m Canne strapiombanti e muretti con buoni riposi
34 MOSTRIX * 7b 28m Inizio atletico e placca verticale con sezione di
decisione su piccole prese
35 LARIOSAURO * 7b 30m Canna e fessura fino a buon riposo, poi continuità
36 JASMINE * 7a+ 28m Canna tutta da capire e muro con passi intensi
37 IL FANTASMA DEL LAGO * 7a 30m Entrata cattiva, poi begli allunghi e finale di
resistenza
38 MUSTAFA’ * 6b+ 30m Muretti tecnici intervallati da buoni riposi
39 POLENTIN * 6b+ 30m Elegante tiro su tacchette con uscita più fisica
40 LA MATTA * 6c 32m Muretti tecnici ed uscita da capire (6c+ diritti)
41 BRONCOBILL 7a 32m Inizio di dita, facile intermezzo e muretto finale
intenso
42 BRADIPO 6c+ 33m Prima parte con la precedente, quindi a dx su
muro rosso
43 LA MOSCA TZE TZE 6c 35m Muro a tacchette in alto. 6a, 22m alla prima catena
44 TRILLI 6a 18m
45 PETTIROSSO 6b+ 18m
46 LA GALLINA MATTA 6b+ 20m Spigolo sbilanciante
47 COCCODE’ 6b 20m
48 MILU’ 6b+ 18m Placchetta finale insidiosa
49 LO CUBANO * 6b 28m Placca verticale su magnifica roccia lavorata
50 BAILA PARA MI * 6b 28m Placca a tacchette e concrezioni
51 HAVANA CLUB * 6b+ 28m Come le precedenti, ma più continua
52 EL CARRETERO 7b 25m Muro di dita su tacchette sfuggenti; uscita su tettino
53 CANDELA 6c+ 25m
54 CANDELINA 6b 25m
55 MARGARITAS 6a 27m Elegante diedro con finale atletico
56 SERGENTE GARCIA 6a+ 32m Diedro e placca di resistenza. Calata molto lunga !
57 CHE GUEVARA 6b 32m Roccia a tratti delicata. Calata lunga !

altre annotazioni:
Chiodatori : Delfino Formenti dal 2002 al 2003.