Chimborazo da Rio Bamba

difficoltà: PD   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 4860
quota vetta (m): 6310
dislivello complessivo (m): 1450

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Giada
ultima revisione: 09/12/08

località partenza: Riobamba ( , )

punti appoggio: Rifugio Carrel dal parcheggio e Rifugio Whymper 5000 m.

bibliografia: Les Andes - Guide d'Alpinisme John Biggar

note tecniche:
Il parcheggio è raggiungibile con auto normale, si paga una tassa di ingresso del parco.
Il Chimborazo è la vetta più alta dell'Equador ed è il punto sulla terra più lontano dal suo centro, anche dell'Everest.
Il rifugio Whymper ha circa 40 posti con bagni e gas.
Salita molto lunga e impegnativa.

descrizione itinerario:
Dal posteggio a 4860 m. si passa dietro al rifugio Carrel e per sentiero si giunge in breve al rifugio Whymper a 5000 m. Lasciando il rifugio a destra si prosegue in piano su traccia fino ad iniziare a salire verso sinistra dove inizia la neve. Diventa subito ripido, si passa sotto la parete di roccia del Castillo (caduta pietre) verso destra e poi ci si porta verso sinistra sulla cresta. Dopo il Castillo si può trovare facilmente una ripida parete di ghiaccio da superare direttamente, conviene avere delle viti da ghiaccio per ancoraggi di sicurezza.
Sul crinale sempre per traccia salire a zig zag fino alla cumbre Veintimilla e da qui su un ampio pianoro fino alla cumbre Maxima 40 m. più alta.
Discesa lungo l'itinerario di salita.