Scatta d'Orogna da Alpe Devero

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 1630
quota vetta/quota massima (m): 2447
dislivello totale (m): 817

copertura rete mobile
vodafone : 66% di copertura
tim : 60% di copertura

contributors: bimbo
ultima revisione: 26/11/08

località partenza: Alpe Devero (Baceno , VB )

cartografia: Kompass f.89 Domodossola-CNS f.275 V.Antigorio, f.1290nHelsenhorn

bibliografia: Scialpinismo in Valdossola-Bonavia e Predivoli

note tecniche:
Bella gita invernale che si svolge in amiente stupendo con un panorama veramente bello sul gruppo Helsenhorn-Cornera-Boccareccio.

descrizione itinerario:
Dalla piana del Devero portarsi alla frazione Piedimonte, traversare su un ponticello il torrente e seguire per un tratto il corso dello stesso.
Entrare nel bosco fino all'alpe Misanco. Dopo le baite si prosegue per un breve tratto e poi si devia a destra , rimontare un tratto ripido che porta nella val Buscagna.
Tenendosi a sinistra del lago nero continuare per vallette che portano ad alcune baite, lasciarle sulla sinistra e traversare a mezza costa un ripido versante dirigendosi alla quota m 2196, alla base delle guglie del Cornera.
Proseguire verso sud risalendo la val Buscagna fino alla Scatta d'Orogna che si raggiunge con gli sci.
Alla cima si perviene seguendo la cresta Ovest, senza difficoltà.