lhasa - katmandu

L'itinerario

difficoltà: OC / OC   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 3600
lunghezza (km): 940

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: struki
ultima revisione: 19/11/08

località partenza: lhasa (Cina , Errore )

punti appoggio: lhasa,shigazè,tingri,katmandù

bibliografia: tibet, lonely planet

note tecniche:
Viaggio allucinante attraverso uno dei paesi più belli al mondo, paesaggio mozzafiato,gente cordiale e semplice, attenzione alla polizia cinese.
http://www.montagnard.net/UploadedImage/822008124052_pedalando_india.pdf

descrizione itinerario:
Partiti da lhasa si segue il corso del fiume in direzione del villaggio di chusul , si segue sempre il corso del fiume brhamaputra, si incontra il villaggio di nome ton , sempre seguendo il fiume si arriva dopo circa 300km alla cittadina di schigazè la seconda più grande del tibet dopo lhasa. Dopo schigazè si prosegue verso il passo yulung la 4500msl circa 130 km da schigazè, dopo il passo si incontra il villaggio lhatse.
Dopo lhatse si affronta il passo giatsu la 5220 , e si giunge a pelbar, poi Tingri famosa località vicino all'Everest, dopo Tingri e due tappe si giunge al passo lalung la 5000msl in realtà un doppio passo , dal Lalung la la strada scende diretta in una infinita discesa verso il Nepal ( discesa di 10 o più km) si incontra il villaggio di nyalan ( nei pressi viè la grotta dove meditava Milarepa), via da nyalan si entra ormai in ambiente tropicale e si giunge alla frontiera con il Nepal.
passata la frontiera si incontra il villaggio di bharabais e poi dopo alcune salite e relative discese si giunge a Katmandù.