Fiutrusa (Punta) per il vallone di Rui

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1830
quota vetta/quota massima (m): 3110
dislivello totale (m): 1280

copertura rete mobile
vodafone : 60% di copertura

contributors: jacolus
ultima revisione: 16/11/08

località partenza: S. Anna di Bellino (Bellino , CN )

punti appoggio: Rifugio Melezè 1812 m

cartografia: Monviso

bibliografia: Il Monviso freeride - Fabrizio Aloi - 2010 - Fusta editore

note tecniche:
Nel periodo invernale la strada è chiusa al Rifugio Melezè (10 minuti a piedi su strada per S.Anna di Bellino).
Itinerario per chi vuole fuggire dalle resse,caratterizzato da un bel e lungo pianoro in ambiente grandioso e un bellissimo pendio finale.

descrizione itinerario:
Da S.Anna di Bellino seguire la mulattiera che passa sotto l'imponente Rocca Senghi.
Dopo le grange Malbuiset 2020 m imboccare a destra il vallone di Rui sul lato sinistro (destro orografico) e salire il ripido pendio toccando alcune grange e poi, traversati alcuni valloncelli (piccoli saliscendi) si raggiungono le grange Chiot 2420 m e le Grande Fons di Rui poco dopo.
Seguire verso il fondo del vallone di Rui fino ad una quota di 2500 m circa, per poi piegare a destra e salire gli evidenti pendii O/SO moderatamente ripidi fino a trovare la dorsale dove la pendenza si abbatte. Si superano un paio di dossi e si giunge alla panoramica cima con croce metallica.
Discesa sul versante di salita, oppure per il versante sud quindi breve risalita al Colle di Reisasetto e discesa per il Vallone di Reisassa sul Rifugio Melezè (vedere [url]http://www.gulliver.it/index.php?modulo=itinerari&template=dettaglio&id_gita=1615[/url]