Eiger Cresta Mittelegi Traversata degli Eigerjoch

difficoltà: D   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Est
quota partenza (m): 1050
quota vetta (m): 3970

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura
altri : 80% di copertura

contributors: oronzo
ultima revisione: 08/11/08

località partenza: grindelwald (Grindelwald , Interlaken )

punti appoggio: rifugio Mittelegi mt 3.300 circa TEL 41(0)338541290

note tecniche:
Cresta spettacolare ed aerea che permette di raggiungere una cima mitica.Da intraprendere con buon allenamento,buone condizioni della montagna e tempo stabile.
Discesa non banale e lunga.Trenino costosissimo fino a Eismeer(160 Euro compresa discesa dalla stazione Jungfraujoch)

descrizione itinerario:
Da Grindelwald con il trenino della Jungfraujoch fino alla stazione Eismeer. Da questa per un tunnel scendere sul ghiacciaio e attraversare in orizzontale sotto la parete sud dell'Eiger in direzione del rifugio gia' visibile.Costeggiare la parete fin dove si abbatte. Si parte con 3 tiri di corda da 20m: il primo 4° secco vari spit ( Il passo più impegnativo di tutta la gita), il secondo 3°, alla sosta non seguire una freccia rossa verso destra ma continuare in verticale sul facile fino al terzo anello di sosta. Poi con lungo diagonale su cenge camminabili, salire al rifugio Mittelegi h 2-2,30. Si incontra ancora un anello di calata per superare un canale.
Da questo seguire l'evidente cresta(corde fisse)fino al grande gendarme ben visibile dal basso.Calarsi con doppia da 20 mt sul versante nord-est fino a una forcella(molto esposto-ghiaccio)
Dalla forcella salire la ripida parete (corde fisse)fino a arrivare nuovamente sul filo di cresta(neve) e seguirla fino a quando non diventa completamente nevosa.Continuare sul filo (vista impressionante sulla nord) e dopo aver superato la spalla raggiungere la cima h 5-7 dal rifugio.
Scendere ora in direzione sud-est fino a trovare il primo ancoraggio,calarsi con un numero di doppie variabile a seconda delle proprie capacità, fino dove diventa possibile la discesa a piedi. Le doppie son tutte attrezzate con anello e son tutte da 20 metri, Ancora in discesa fino a raggiungere un colle denominato Eigerjoch nord.Salire ora in direzione di una parete di roccia rossa,salirla 3- e attraversare il nevaio seguente verso dx
fino a raggiungere un breve canale nevoso,risalirlo e deviare a dx fino a una sosta.Doppiare lo spigolo (4) e proseguire piu' facilmente fino a una sosta su fittone,risalire in cresta e scendere all'ampia depressione dell'Eigerjoch sud.
Con ampio semicerchio verso a sx (crepacci) passare sotto il Monch,scendere in direzione sud(tracce)e risalire il pendio di dx fino al colle dove e' situato il Rifugio Monch hutte.
Dal rifugio raggiungere la galleria Spinx della Jungfraujoch h 5-7 dalla cima e in trenino scendere a Grindelwald.

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale