Camino (Monte) dal Santuario di Oropa per il Colle della Balma

sentiero tipo,n°,segnavia: D13a, poi D21 e D22
difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1200
quota vetta/quota massima (m): 2391
dislivello salita totale (m): 1191

copertura rete mobile
tim : 40% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: elenapollo
ultima revisione: 23/03/10

località partenza: Santuario di Oropa (Biella , BI )

punti appoggio: rifugio Rosazza, r ifugio savoia ecapanna renata

cartografia: carta del biellese - foglio ovest

bibliografia: nuova guida delle alpi biellesi - ed. giovannacci

note tecniche:
Prestare particolare attenzione dal colle alla vetta, alcuni tratti, se umidi, vista l'esposizione, possono diventare pericolosi.
E' possibile abbreviare la gita raggiungendo il Lago del Mucrone tramite la cabinovia che collega Oropa al Lago del Mucrone.

descrizione itinerario:
Parcheggiata l'auto nel piazzale della funivia , si scende verso il ponte sul torrente Oropa. Appena passato il ponte a sinistra c'e' l'indicazione dell'itinerario D13a.
Si seguono i segnali sui massi e si passa il bosco di faggi.
Si arriva ad una cappelletta e si continua sulla carrareccia invasa dal pietrame sceso con la frana qualche anno fa. Dopo poco si supera il torrente Trotta e a destra vi e' la tabella con molte indicazioni.
Si arriva per prima al rifugio Rosazza e poi al rifugio Savoia e si prende il sentiero D21, appena sopra agli impianti, si dirama a sx verso il D22, che si segue dapprima su un piccolo risalto erboso in cui alcune catene facilitano il passaggio verso pian della Ceva, poi punta verso il colle tra alcune pietraie. al colle, si volta a destra seguendo l'evidente sentiero che con qualche salto roccioso e qualche passaggio talvolta delicato in caso di pioggia, porta alla vetta del Camino.