Andrè (Pointe) Cresta ovest

difficoltà: 3 / 3 obbl
esposizione arrampicata: Varie
quota base arrampicata (m): 2350
sviluppo arrampicata (m): 350
dislivello avvicinamento (m): 450

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: nakaskoglund
ultima revisione: 02/03/10

località partenza: madone de fenetre (Saint-Martin-Vésubie , 06 )

punti appoggio: refuge de madone de fenetre

bibliografia: CAI

note tecniche:
Avvicinamento -
Da M.ne de Fenetre occorre raggiungere la Baisse des cinq lacs in circa 1 ora e 15 minuti: si può passare sia per versante nord ( vall. del Ponset) sia per il versante Sud ( vall. di Prals ) , scendendo , in questo caso , la strada asfaltata per circa duecento metri ( il vallone di Prals è molto più ameno, forse appena più lungo ma ne vale la pena..)

descrizione itinerario:
Dalla Baisse des cinq lacs verso n-e per traccia di sentiero ( ometti ) si traversa tutta la base della parete sud del contrafforte w che precede la cresta w della Pointe Andrè : si sale a sinistra un canale e si raggiunge l'intaglio tra il contrafforte w e la cresta w .
Si attacca ( meglio con le scarpette !) per il filo , leggermente a sinistra ( diedro-fessura) III + .
Si scende all'intaglio e si risale per il filo il II° gendarme scendendo poi all'intaglio successivo per una sorta di camino per risalire indi al III° gendarme : da qui , per discesa un pò delicata (II+) all'intaglio tra III° e IV° gendarme : si sale a quest'ultimo con bella scalata dapprima per placca di circa dieci-quindici metri e poi per camino orientato a n . Si scende all'ultimo intaglio verso s-e e infine si risale per gradoni più facili (II) alla cima.

Discesa :
per la cresta est , ma se si hanno due corde da sessanta m. ( come abbiamo fatto noi), appena scesi un primo risalto della cresta ( roccia insicura !) c'e un ancoraggio ( catena +spits - parecchio scomodo se si è in tre o più-) che con tre calate porta sotto lo zoccolo basale della parete sud.