Trono di Osiride Serpente a sonagli

difficoltà: 7c :: 6b obbl ::
esposizione arrampicata: Nord-Ovest
quota base arrampicata (m): 1600
sviluppo arrampicata (m): 240

copertura rete mobile
wind : 0% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: atromba
ultima revisione: 04/09/08

località partenza: vallone di Sea (Forno Alpi Graie , TO )

cartografia: Valli di lanzo

accesso:
Da Forno Alpi Graie seguire il segnavia n° 308 che sale nel Vallone di Sea. Raggiungere l'alpeggio di Balma Massiet e poi percorrere il pascolo sulla sponda destra idrografica del torrente fino alla base di alcuni grandi massi. Risalire lo zoccolo basale del Trono di Osiride per pietraia e arbusti, puntando al centro dello schienale.

note tecniche:
Bellissima combinazione che libera (sostituendo le protezioni) due vecchie vie di artif. ormai abbandonate. Tiri nuovi e tiri vecchi si alternano in un gioco di placche e fessure veramente varie.
Salita nel settembre 2001 è stata poi liberata dllo stesso Adriano Trombetta nel 2003. Nel complesso è sicuramente nella top list di Sea e in libera è tra le più impegnative.
II - RS2 - 240m - 6b obbl.
materiale: friends da 0,4 a 4,5; doppio il 4!

descrizione itinerario:
L1:(bufera di cambiamenti lontani) bellissima e lunghissima placca; 2 spit spesso bagnati. 6c+
L2: muro; 3 spit estremi! 7c (azzerabile)
L3: (b di cl) incredibile muro a tacche lontane, stupendo!! 7b. (azzerabile).
L4: trasferimento. 5c.
L5: (metal rurp full spit) diedrino simpatico. 6a.
L6: La foglia...la fessura più inquietante di Sea! 6b con pendolo (doppio o triplo il 4)
L7: (metal rurp full spit) fessura/diedro strapiombante. Atletica! 6c
L8: (b di cl) vario, muri e diedrini. 6c.