Cervandone (Monte) dal colle Marani

difficoltà: F   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1630
quota vetta (m): 3211
dislivello complessivo (m): 1800

copertura rete mobile
tim : 40% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: archibondo
ultima revisione: 13/08/08

località partenza: Alpe Devero (Baceno , VB )

punti appoggio: Rif. Castiglioni Devero

cartografia: CNS 1290

bibliografia: Crosa Lenz Veglia Devero Ed. Grossi

note tecniche:
Grande gita, per escursionisti esperti e allenati; non difficile, ma la scelta dell'itinerario di salita non è sempre banale, specialmente dal passso Marani alla base della vetta. Al dislivello complessivo di circa 1600 m ne vanno aggiunti almeno altri200 per le risalite

descrizione itinerario:
Partiti da Devero (1630 m), si passa dall'alpe Campello (1748 m) per risalire al Pian della Rossa (2051 m) che si percorre in direzione Ovest, tra grossi blocchi di roccia.
Si risale poi l'ampio vallone detritico che, sempre più ripido, porta al colle Marani (3051 m).
Da qui, con una lunga traversata ad aggirare la punta Gerla e vari saliscendi per pendii ripidi e franosi si raggiunge quota 3022, dove sbuca il canalino Ferrari ed inizia la salita alla vetta.
Si risale il pendio su rocce instabili fino a raggiungere la cresta che si risale con facile arrampicata fino alla vetta (3211 m).