Rifugio (Croz del) Via Re - Maggi

difficoltà: 6a / 5b obbl
esposizione arrampicata: Ovest
quota base arrampicata (m): 1950
sviluppo arrampicata (m): 150
dislivello avvicinamento (m): 100

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: endrius_89
ultima revisione: 04/05/09

località partenza: Valle Stretta (Névache , 05 )

punti appoggio: Rif. 3° Alpini in Valle Stretta

bibliografia: http://www.altox.it/ValsusaVieRocciaCl/crozre.htm

note tecniche:
alcuni tiri sono spittati in modo un po' allegro, integrabili con nut o friend di media grandezza.

descrizione itinerario:
L' itinerario supera la parete sulla destra, con uscita sullo spigolo destro della parete, molto aereo.

L1. 5+. Il primo tiro parte subito a sinistra di uno spigolo che chiude una sorta di anfiteatro a destra, i primi spit un po' difficili da individuare in quanto situati a un paio di metri da terra sulla placca destra di un diedrino. Ben spittato, dopo il secondo spit traversare a sinistra e usare la staffa di corda presente. Nel diedro sotto il tetto c'è uno spit sulla destra del diedro, difficile da individuare. Almeno, per me lo è stato.35mt. Molto bello e divertente.

L2. 4.Dalla comoda sosta raggiungere il primo spit e proseguire fino a un muretto verticale leggermente a sinistra dove sono presenti un chiodo e uno spit. A questo punto potrebbero sorgere tentennamenti: superare il muro verticale (ben appigliato) e proseguire sulla parete appoggiata fino a una pianta ben visibile di fronte a voi. Non fatevi spaventare dalla mancanza di protezioni, si tratta di passaggi di III grado, molto facili. Arrivati alla pianta mettete un rinvio sullo spezzone di corda presente, o alla pianta stessa. Guardando a destra, vicino a un' altra pianta, notere 2 spit vicini, utilizzabili come sosta.40mt

L3.nel diedro, seguire la fessura fin sotto il tetto e traversare a dx fino alla sosta, 5°. 2 spit e un chiodo.Volendo si può continuare sull'aereo 6a fino alla sosta sullo spigolo.40mt

L4.dalla sosta sullo spigolo continuare nel diedro-camino (5°)e su una placca (4°) fino alla sommità della parete.

per la discesa sono consigliate le doppie sulla via, salendo ancora un po' si raggiunge un sentiero che porta alla base della parete.oppure ci si può calare dalla via delle guide con 2 corde da 50mt con 3 calate. per uno specchietto della parete, visitare il sito
http://www.altox.it/ValsusaVieRocciaCl/crozre.htm