Cuguret (Tète de) da plan d'eau di Jausiers

L'itinerario

difficoltà: EE/F   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1220
quota vetta/quota massima (m): 2912
dislivello salita totale (m): 1692

copertura rete mobile
vodafone : 40% di copertura

contributors: jacolus ste_6962 marcog72
ultima revisione: 23/07/08

località partenza: pianoro del Pas de Gregoire (Jausiers , 04 )

cartografia: IGN foglio 3538ET - Aiguille de Chambeyron, Col de Larche et de Vars – scala 1:25000

note tecniche:
Una bella e panoramica montagna, situata nel Gruppo della Tete de Siguret in Valle Ubaye. Si tratta di una divertente escursione, che si svolge dapprima su un ottimo sentiero e poi su pietrame e facili roccette nel tratto finale che precede la cima. Da giugno solitamente è possibile raggiungere in auto le fortificazioni della Batterie de Cuguret, accorciando il dislivello e i tempi di salita, essendo la stradina sterrata percorribile anche da auto normali. Tenere presente solo che il parcheggio situato davanti alla Batterie de Cuguret è piccolo e in caso di affollamento non è facile lasciare qui l'auto.
Se il tratto finale è innevato, diventa un itinerario da considerarsi F, e potrebbe richiedere l'utilizzo di piccozza e ramponi. Non ci sono punti d'appoggio per questa gita, ma è fattibile in giornata. Nelle giornate di bel tempo questa cima è un punto panoramico di prim'ordine sulla conca di Barcelonette, sulle montagne della Valle Ubaye, su buona parte delle Marittime e Cozie Meridionali. Il periodo adatto per la salita va da giugno a ottobre.

descrizione itinerario:
Dal pianoro del Pas de Gregoire (posto a breve distanza da Jausiers) si attraversa il torrente Ubaye e si inizia a seguire una strada sterrata che si inoltra nel bosco (normalmente è aperta al transito). Si segue il tracciato della sterrata che con una fitta serie di tornanti raggiunge infine la piccola spianata erbosa posta davanti alle fortificazioni della Batterie de Cuguret m. 1866, dove si parcheggia l'auto.
Dalla Batterie, si tralascia il sentiero indicato come PR che si inoltra nel bosco a sinistra, e si segue un sentiero che sale a destra sul costone noto come "Cote Belle" (segnavia blu). Il sentiero sale ripidamente lungo il costolone con una fitta serie di tornanti, prendendo rapidamente quota, fino a raggiungere la piccola casermetta posta sulla Tete de Cote Belle m. 2575.
Da qui si prosegue sempre nei pressi del filo del crestone Sud, seguendo una buona traccia di sentiero (segnavia e ometti) che sale tra pietrame e roccette, fino a raggiungere la quota m. 2782.
Da qui la cima è bene visibile, la traccia di sentiero prosegue a destra lungo filo di cresta, i numerosi ometti presenti indicano il percorso più agevole, superato un tratto più ripido e una fascia di facili roccette si raggiunge quindi la vetta della Tete de Cuguret, sormontata da un grande ometto di pietre. (ore 3,00 / 3,30 dalla Batterie de Cuguret alla cima. Se si parte dal fondovalle calcolare ore 1,30 in più).
In discesa si percorre integralmente lo stesso itinerario seguito in salita.

altre annotazioni:
La Tete de Cuguret ha una vetta con tre elevazioni: una cima Sud o vetta tradizionale (m 2912, palina indicatrice), nodo orografico dal quale si dipartono le creste NO, SO e E, raggiungibile a piedi per cresta dalla Baisse de la Charbonniere o direttamente dalla cresta SO, la cima Nord (m 2914) raggiungibile con aerea arrampicata su roccia pessima dalla cima Sud e l'anticima Nord (m 2900 circa)