San Bernolfo (Guglia di) I doi lilu

difficoltà: 6a / 5c obbl
esposizione arrampicata: Nord-Ovest
sviluppo arrampicata (m): 225

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: pierbonatti
ultima revisione: 11/03/10

località partenza: S. Bernolfo (Vinadio , CN )

punti appoggio: San Bernolfo Rif. Laus

bibliografia: Relazione di salita presso Rif. Laus. Apritori: Collino Danilo e Ippolito Gianluca

note tecniche:
Via di Montagna con distanze abbastanza lunghe tra gli spits.
A sinistra di questa via ci sono altre due vie spittate: Nunatak e Makita.
Materiale: via spittata, friends medio piccoli indispensabili.

descrizione itinerario:
Da S. Bernolfo fino al rifugio del Laus, dopo il rifugio proseguire a destra verso il chiot della roccia, ancora sulla mulattiera fino a transitare pochi metri dal piede della guglia. Risalire la breve conoide detritca fino ai primi spits visibili.
La via è la più a destra di tre vie visibili e abbastanza vicine, ore 1,30.

L1: attaccare la placca e percorrerla deviando a destra fin sotto a un tetto 5b;
L2: deviare decisamente a destra, attraversare il canale ascendendo e salire sulla placca 5c;
L3: salire la placca 6a+;
L4: placca, diedro, placca 6a;
L5: 4b;
Da qui si può facilmente raggiungere la vetta con difficoltà di 3° - 4° grado e altri 225 mt di sviluppo.


Discesa: in doppia sulla via dal 5° tiro, a piedi dalla vetta (25 minuti all'attacco delle vie).