Brendel (Punta) -Aiguille Noire de Peuterey L'équipée des bras cassés

difficoltà: 6c :: 6b obbl ::
esposizione arrampicata: Ovest
sviluppo arrampicata (m): 600

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: micky
ultima revisione: 11/03/10

località partenza: Val Veny (Courmayeur , AO )

punti appoggio: Rifugio Monzino

bibliografia: www.rifugiomonzino.com

accesso:
Dal rifugio Monzino per sentiero passare ai piedi dell'aig.Croux fino al passaggio della Brogliatta.
Scendere sul ghiacciaio del Freney con l'aiuto di una corda fissa.Portarsi al centro(molto tormentato in stagione avanzata) e risalirlo alla meglio aggirando i crepacci. Puntare alla grossa placca grigia triangolare alla base della Brendel. La via attacca per una fessurina alla base di un grosso blocco appoggiato.(2h)

note tecniche:
Gran bella via in ambiente...la roccia, a parte qualche tratto, è un bel granito grigio che diventa rosso sugli ultimi tiri.
(La relazione di M. Motto parla di 470 metri...i tiri sono però 12 da 50/55 metri ognuno!!).
La via è parzialmente spittata. Portare una serie di nut e friends fino al 3

descrizione itinerario:
L1 5c, L2-L5 6c, L6 6c+, L7 6c, L8 6b, L9 6b, L10 6a+, L11 5c, L12 6a+

Discesa:
In doppia non facilissima un po' obliqua(occhio alla terza doppia! si rintraccia un terrazzino alla dx di S9 e un po' di fantasia risolve il pronblema...)

altre annotazioni:
Prima ascensione: P.Gabarrou, M.Motto 30.06/01.07.1994