Clapier, Maledia, Gelas Le tre cime del Mercantour (3 gg) da Valmalesque

difficoltà: PD   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1719
quota vetta (m): 3143
dislivello complessivo (m): 3800

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: valter
ultima revisione: 01/03/10

località partenza: Valmalesque (Tende , 06 )

punti appoggio: Rifugio Pagarì - Rifugio Nizza

cartografia: IGN top 25

descrizione itinerario:
Giro di 3 giorni nel parco del Mercantour per conoscere dal lato francese gli accessi alle cime di confine.
Il percorso non presenta difficoltà di rilievo se non quelle dovute all’individuazione dei vari colli da attraversare.

I giorno: Da Casterino raggiungere il Parking a 1719m all’imbocco della Valmasque, Ref. De Valmasque, Pas de la Fous 2828m, Pas Est du M. Clapier, Pas Ovest du M. Clapier, M. Clapier 3045m, Passo di Pagari 2798m, Rif. Pagari.
Dislivello 1700m Durata 8 ore

II giorno: Rif. Pagari, Colle Muraion, Maledia 3061m, Pas de la Maledie , scendere 200m e risalire il costone che permette di raggiungere il valloncello sotto il canale Est dei Gelas , Gelas 3143m, discesa verso il Ref. Madone de la Fenetre fino a quota 2200 e sul GR52 raggiungere il Pas du Mont Colomb 2548, Ref. De Nice
Dislivello 1300m Durata 10 ore

III giorno: Ref. De Nice, Pas de la Fous 2828m, Lac de la Lusiere 2650, Collet de la Chamassere 2727, Lac de l’Agnel 2431m, Parking a 1719m all’imbocco della Valmasque
Dislivello 800m Durata 6 ore