Coudrey (Monte) Olimpic Spirit

difficoltà: 5c :: 5c obbl ::
esposizione arrampicata: Sud-Est
quota base arrampicata (m): 570
sviluppo arrampicata (m): 300

copertura rete mobile
wind : 100% di copertura
vodafone : 100% di copertura
tim : 90% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: ema_avp Roberto63
ultima revisione: 29/10/10

località partenza: Albard (Donnas , AO )

bibliografia: Mani nude 2; Arrampicare a Hone, Bard e Pontboset di Tito Sacchet edizioni ELLE ESSE

accesso:
Dal parcheggio di Albard di Bard (a circa 3 km dal centro di Donnas) prendere il sentiero a sinistra fronte montagna e delimitato nel primo tratto da un muretto a secco. Scendere il sentiero inoltrandosi nel bosco di castagni, dopo 5 minuti si intravede sulla sx il forte di Bard e la valle, si scende ancora attraversando un ruscello e in 15 minuti si raggiunge la bastionata in parte nascosta dal bosco e da dove parte la via.

note tecniche:
Vedere guida mani nude 2. Sulla stessa l'itinerario è segnato come 6b, sicuramente un errore di stampa.
Consiglio di andare la mattina presto per il vento e per la gente.
Via simile a Dr. Jimmy ma molto discontinua.
Sulla via ci sono due possibili fughe indicate bene.
Può essere una scelta valida ad inizio stagione oppure dopo lunghi periodi di inattività. Non paragonabile a Dr. Jimmy (molto più divertente), pur com buona roccia sempre lavorata dove non mancano mai gli appoggi e gli appigli. Alcuni passaggi carini ma nel complesso non eccezionale.
Potrebbe essere un buon inizio per chi vuole cominciare ad andare da primo su vie lunghe.

descrizione itinerario:
L1: 4c tiro fi roccia bella molto lavorata
L2: 5c come sopra con piccolo strapiombo interessante
L3: 5c sempre roccia bella lavorata
L4: 4c da qui in avanti meno interessante
L5: 3b
L6: 2a di trasferimento (scarpe al seguito); attenzione al traverso: non bello e non protetto
L7: 4a partenza tra gli alberi, oppure si può attaccare più in alto facendo la sosta su uno spit se la vegetazione è troppo rigogliosa
L8: 4a scarso
L9: 4a scarso

altre annotazioni:
Aperta da Tito Sacchet, Luigi Frigerio, Aldo Echerle, Sandro Menaldo, Lorenzo Musso, Silvia Cabria, Claudio..........il professore Edo e il paziente Frankie