Sancy (Puy de) Anello da Mont Dore

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1045
quota vetta/quota massima (m): 1885
dislivello salita totale (m): 1300

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: enri1039
ultima revisione: 05/05/09

località partenza: Mont Dorè (Le Mont-Dore , 63 )

punti appoggio: Partenza, stazione arrivo funivia, arrivo

cartografia: Massif Central-Alvernia

note tecniche:
Dall'italia traforo Frejus,Chambery,Lione,St.Etienne,Clermont-Ferrand.
Quì prendere strada n. 89 per Mont Dorè (46 km)

descrizione itinerario:
Da dietro la stazione di partenza della funicolare inizia il sentiero GR 30 (segni gialli) che porta a le salon de Capucin a quota 1249 (si possono evitare questi primi 200 metri di salita con la funicolare)Poco oltre si giunge e si supera un grande parco avventura tra gli alberi.
Si arriva nei pressi del roccione tondeggiante chiamato lo Capucin ,(quota 1468) poi per cresta si giunge al Puy de Cliergue (m.1691)
e successivamentesi aggira il Puy Redon e si giunge al pas de l'ane (alcuni tratti sono agevolati da alcune catene) e quindi si giunge al colletto che a destra porta in pochi minuti sulla vetta del Sancy poi si ritorna al colletto e si scende alla sottostante stazione di arrivo funivia (punto di ristoro).
Da questo punto si perde un pò di quota verso destra e si và a riguadagnare la cresta in corrispondenza del Pan de la Grange(m.1726) sentiero n. gr 4.
Sempre in cresta con alcuni saliscendi si arriva al Puy de Cacadogne (m.1785) quindi al col de Cuzeau (m.1646).
Si sale al Roc de Cuzeau (m.1737) oppure lo si può anche aggirare in piano per poi scendere tenendo sempre la cresta fino a raggiungere le gran cascade e quindi con una rapida discesa si ritorna a Mont Dorè in prossimita di un maneggio per cavalli e poco oltre si giunge al punto di partenza.