Sass dei Ciamorces Val Culea

tipo itinerario: in canalone
difficoltà: OSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 2100
quota vetta/quota massima (m): 2994
dislivello totale (m): 1050

copertura rete mobile
vodafone : 60% di copertura
tim : 40% di copertura

contributors: annibale
ultima revisione: 03/06/08

località partenza: Passo Gardena (Selva di Val Gardena , BZ )

note tecniche:
un viaggio meraviglioso nel Sella; la discesa è simile, per difficoltà , alla val Setus ma il tratto impegnativo è maggio

descrizione itinerario:
Vedi Gionco Malusardi It.94 Dallo Stelvio a S.Candido

Una variante alla gita proposta è la Val Culea integrale: salita uguale alla descrizione ; dalla vetta si puo' scendere nel vallone Pisciadù come descritto attraverso la sella Pisciadù q. 2907(di solito cornice) oppure attraverso un ripido pendio rivolto a sud che scende direttamente nel vallone Pisciadù stesso (circa 150mt a 35°, l'imbocco NON è dalla vetta propriamente detta ); sceso il vallone sino a quota 2800 circa sulla sinistra si vede il ripido canale che porta con 100 mt disl circa (a piedi, esposizione sud) alla sella che immette nella val Culea alta: si scende il ripido canale (40° o poco più in qualche tratto, esposizione nord, in primavera tende a smollarsi piuttosto tardi)per circa 300 mt disl. ricongiungendosi al percorso di salita sulla cengia mediana in corrispondenza dell'imbocco del canale della val Culea bassa già percorso in salita (altri 500 metri in ambiente bellissimo con i primi 200 disl ripidi (40° e più, stretto)