alpe colina Giro

difficoltà: BC+ / BC+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 290
dislivello salita totale (m): 1786
lunghezza (km): 42

copertura rete mobile
wind : 60% di copertura

contributors: gonzalito
ultima revisione: 01/06/08

località partenza: campo sportivo sondrio (Sondrio , SO )

cartografia: kompass n.93 bernina sondrio

bibliografia: mtb in valtellina

note tecniche:
giro circolare
gita da effettuarsi preferibilmente con il bel tempo per godere a dei panorami che via via si offrono agli sguardi

descrizione itinerario:
Bellissimo itinerario con ampi panorami sul gruppo del bernina e sulla valtellina
si parte dal campo sportivo di sondrio e si imbocca la ripida strada alle sue spalle che porta con ampi zig zag a s.anna e triangia;subito a monte del paese si imbocca la strada asfaltata che porta al lago di triangia;
superata la deviazione peril lago si prcede su asfaltofino a raggiungere i vari alpeggi con baite e dopo un ultimo traverso verso nord con ampi panorami sul bernina si imbocca in salita la strada sterrata che conripide rampe si inerpica nel bosco di larici:varie rampe sono state da poco cementate e permettono una più ,si fa per dire,"agevole"salita fino araggiungere l'alpe poverzone dove una provvidenziale fontana richiede una sosta;
da qui si incomincia un agevole traverso che ci porat in direzione ovest a aggirare tuttu il costone della montagna con ampi panorami sulla vallata sottostante e le cime sull'altro lato orografico della valtellina;con un ultimo strappo su fondo più sconnesso si giunge infine a allpe coline ,il suo lago e il suo alpeggio;
Se effettuata in autunno la gita da la possibilità di potere vedere branchi di cervi sui pendii sovrastanti;
dopo il dovuto riposo si può affrontare la discesa portandosi a valle della casera e seguendo a questo punto la strada forestale che si intravedeva dall'alto che con ampi tornanti e ottimo fondo si ricollega alla strada asfltata che sale da postalesio;
raggiunto il paese si anno due alternative:con rapida picchiata portarsi sulla strada provinciale e quindi ritornare verso sondrio ,oppureimboccare la strada che porta a castione e con vari saliscendi raggiungere la stradella che attraverso i stupendi vigneti del sassella,passando per s.rocco,grigioni etriasso ritorna al punto di partenza.....