Kanchendzonga Goecha-La trek

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1780
quota vetta/quota massima (m): 4900
dislivello salita totale (m): 5000

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: FUISTEALPISTE
ultima revisione: 31/05/08

località partenza: Yuksam 1.780 mt (Sikkim , Sikkim )

punti appoggio: Yuksam-Tshoka-Dzongri-Thangsing-Lamuney

cartografia: Sikkim Map 1:150.000

note tecniche:
Trekking di grande soddisfazione ai piedi della terza montagna più alta al mondo attraversando quattro fasce climatiche quindi foresta, boschi rododendri ed azalee giganti, in fiore, pascoli di yak d'altura con micro fioritura alpina ed artica e morene glaciali. Un trek adatto per chi vuole cimentarsi per la prima volta con le montagne himalayane. Ambiente integro e poco frequentato anche per l'assenza di spedizioni alpinistiche per divieto imposto dalle autorità del Sikkim per motivi religiosi; la montagna è considerata sacra e inviolabile dalla popolazione locale. Il Sikkim offre la possibilità di godersi numerose visite in monasteri buddisti significative testimonianze di arte e spiritualità. Sicuramente più genuine, Ahimè! di quelle incontrate nell'ingessato Tibet.
Trek da svolgersi in 8 giorni, un giorno dedicato all'acclimazione.

descrizione itinerario:
1° giorno: Yuksam - Bakkhim - Tshoka 3.000mt
2° giorno: Tshoka- Pethang - Dzongri 3.950mt
3° giorno: Dzongri - Dzongri La 4.350 - Lam tso -lDzongri- acclimatazione
4° giorno: Dzongri - Kokschurong - Thangsing 3.950
5° giorno: Thangsing - Lamuney 4.150-Samiti lake 4.300-Lamuney
6° giorno: Lamuney - GOECHA LA 4.900 - Lamuney- Thangsing
7° giorno: Thangsing - Pethang- Tshoka- Bakkhim 2.700
8° giorno: Bakkhim - Yuksam