Vigna Soliva da Lizzola

L'itinerario

tipo itinerario: altro
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 1257
quota vetta/quota massima (m): 2359
dislivello totale (m): 1102

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: lucabnc
ultima revisione: 21/05/08

località partenza: Lizzola: Park impianti (Valbondione , BG )

cartografia: Kompass 104 - Foppolo e Valleseriana

note tecniche:
Bellissima discesa lungo i ripidi pendii est che scendono nella solitaria Val Sedornia, ripida e sicuramente da percorrere con neve perfettamente assestata.

descrizione itinerario:
SALITA
Dal parcheggio salire lungo le piste. Poco prima della stazione superiore della seggiovia, sotto la Cima Cavandola, iniziare ad attraversare a destra abbandonando le piste ed entrare nella Valgrande fino al Passo Valgrande (1.983). Da qui salire a destra lungo la cresta (o nel canale a seconda delle condizioni) che porta al Pizzo della Corna (2.352). Seguire il ripido crinale sino all'ampia dorsale terminale, attenzione alle cornici che escono sul versante nord-ovest, sino alla vetta della Vigna Soliva.

DISCESA
Puntare alla Val Sedornia sino alle Baite di Vigna Soliva. Piegando a sinistra si ripella e si hanno 3 possibilità di discesa:
1) rientrare al Passo Valgrande ed invece che tornare sulle piste scendere tra i larici della Val Grande e a quota 1400 rientrare sulle piste, eventualmente partire dal Monte Cavandola e percorrere la breve e molto ripida parete nord.
2) Raggiungere il rifugio Mirtillo e scendere dalla piste.
3) Attraversare lungo lo spartiacque sino alla Sponda Vaga ed intuendo il percorso tra le boscaglie di ontani, scendere nella Valle de l'Asta.